LumiPolar
  • 1918
    Vecchio taglio a mano della parete
  • 2018
    Legno moderno trattato perfettamente
  • 1920

    La segheria, fondata dai fratelli Perälä, è stata notevolmente ingrandita. Con l'accrescimento della produzione e l’aumento del personale, l'azienda è stata ristrutturata in diverse fabbriche e cominciò a portare il nome di Hoiskon Saha. L’antenato di Lumi Polar è stata una piccola azienda finlandese a conduzione familiare nella piccola cittadina di Alajärvi, che all'inizio del XX° secolo ha acquisito una segheria con gli strumenti per la molatura delle tavole.

  • 1922

    Quest’ultima una delle prime in Finlandia ha iniziato a trasportare il legno con i camion.

  • 1940

    Nel periodo, in cui il paese aveva bisogno di case prefabbricate e del loro trasporto per lunghe distanze, in fabbrica alla città di Seinäjoki è iniziata la produzione delle travi. Per il trasporto compatto i tronchi venivano segati in travi, smontati e trasportati al cantiere.

  • 1950

    La produzione di travi piallate, semilavorate era l’innovazione tecnica, le restanti fasi del lavoro come fori per le chiavarde, serrature angolari, ecc venivano realizzate ancora manualmente.

  • 1960

    L’inizio del lavoro mecanizzato sul taglio dei profili di trave e delle forme di coppe.

  • 1975

    La fabbricazione delle prime strutture incollate in legno, grazie allo sviluppo del settore chimico industriale e alla produzione di diverse colle. I nostri specialisti hanno iniziato a spianare serrature angolari, scanalature, vani delle finestre e le case hanno ottenuto gradualmente un aspetto più curato.

  • 1980

    La tappa fondamentale nel nostro sviluppo è quella che nel settore della costruzione di abitazioni in legno, la nostra azienda è stata la prima che ha iniziato a produrre case in legno di tronchi e travi incollati, e quindi, noi siamo diventati i fondatori dell'epoca del legno lamellare.

  • 1993

    Accesso al mercato internazionale. Le case vengono costruite in Giappone, Asia Centrale, Russia, Germania, Spagna e altri paesi europei.

  • 1995

    La costruzione delle strutture di grandi dimensioni, un gran numero di edifici con superfici di oltre 1000 m2, con un approccio integrato e la trasferta nel cantiere degli architetti e ingegneri principali finlandesi nel campo di edilizia. Le prime persone di vari paesi hanno scelto la nostra azienda.

  • 1996

    La modernizzazione della produzione e l'introduzione delle nuove tecnologie. La nostra azienda è stata una delle prime ad a acquistare gli utensili moderni Hundegger K2. Grazie ai meccanismi del sistema di controllo, il legname e gli elementi multistrato delle case si inseriscono nell’utensile, dove vengono trattati con precisione fino a un millimetro. Le frese universali, impianti dell’utensile per segare e perforare, permettono di produrre tutti i tipi di elementi con complessità elevata.

  • 2000

    L’introduzione della tecnologia fachwerk, famosa in tutta Europa occidentale, tuttavia non secondo lo standard tedesco semplificato, ma in legno lamellare massiccio, tenendo conto della sua applicazione nelle zone climatiche fredde dei paesi del Nord.

  • 2005

    L’elaborazione delle giunture affidabili a forma di un angolo retto “modern corner”, grazie alle quali è stato possibile allontanarsi dalle tradizionali case di legno ad angoli con corone aggettanti ed iniziare a costruire le case moderne. La scelta meticolosa delle materie prime e la produzione delle case solo con il legno di conifere finlandese A e B di primissima scelta.

  • 2002

    Nelle case hanno iniziato a utilizzare le nuove tecnologie – le travi a grande campata in legno e in metallo. Una combinazione di diversi materiali nella costruzione della casa ha consentito di creare i veri capolavori.

  • 2004

    L’inzio della costruzione dei progetti unici più di 2000 m quadrati nelle montagne dell'Azerbaigian.

  • 2007

    Il passaggio alle colle naturali, non dannose per la salute, senza fenolo e formaldeide. Con l'avvento di queste uniche colle non tossiche, la robustezza delle strutture collate è aumentata di 5 volte!

  • 2008

    L'utilizzo nelle case di ampie zone invetriate con i vetri a risparmio energetico e le guarnizioni, che hanno la conduttività termica inferiore a 0,9 kilowatt per un metro quadrato.

  • 2010

    La creazione di modelli e di collezioni delle case in stile minimalista. Gli esperimenti, lo sviluppo di nuove soluzioni tecniche, la combinazione di legno lamellare con gli elementi in vetro dal pavimento al soffitto. Il miglioramento della qualità delle case fino a ideale.

  • 2015

    La costruzione, seguendo audaci progetti architettonici in cui le complesse strutture collate sono associate con le travi massicce di varie sezioni e con le pietre naturali. La costruzione dell’edificio in legno più grande e più complesso del mondo con superficie di 5000 metri quadrati.